Come pulire e fare la manutenzione di un estrattore di succo

Oasi-del-succo-top-5-estrattori

Un estrattore è estremamente utile per aiutarci a condurre una vita sana, ma è necessario considerare anche la salute del tuo elettrodomestico. Le seguenti istruzioni contribuiranno a dare lunga vita e grande efficienza al tuo estrattore.

Scegli gli utensili giusti per la manutenzione dell’estrattore

Per pulire efficacemente un estrattore di succo, è necessario un assortimento di piccoli pennelli (come uno spazzolino da denti e un pennello per unghie), uno strumento morbido per raschiare come una spatola di gomma, un panno morbido o una spugna, sapone per i piatti e acqua corrente calda. L’asciugatura ad aria è più igienica, per farlo usa uno stendibiancheria o tieni uno spazio sul balcone e stendi un asciugamano.

Oasi-del-succo-top-5-estrattori

Come effettuare la pulizia dell’estrattore

Scollega l’estrattore e smontalo completamente. Lava il filtro a rete e fa scorrere l’acqua dal fondo per aiutare a rimuovere eventuali residui e frammenti di polpa. Assicurati di lavare via questi residui prima che si asciughino, perché può diventare molto difficile da secco. Se noti residui secchi sul filtro, immergili per un po ‘in acqua calda con un po’ di sapone e lavali di nuovo. Un pennello piccolo e rigido è altrettanto utile. Una volta pulito, sistemalo ad asciugare.

Scarica il contenuto del contenitore della polpa (che produce un ottimo compost) e raschia via il più possibile.

Lava tutti gli altri pezzi, lasciandoli immersi in acqua calda se necessario, e mettili. Una volta che tutte le parti lavabili con acqua sono pulite, controlla l’unità motore nel miglior modo possibile, cercando eventuali punti nascosti in cui la sporcizia potrebbe essersi annidata

Continua così!

Una pulizia regolare e accurata dell’estrattore è la cosa più importante che puoi fare per mantenerne i benefici in termini di mantenimento e qualità del succo. Ricordati di pulire dopo ogni utilizzo, e potrai sperimentare ogni giorno i tuoi succhi deliziosi e nutrienti, sicuro di non avere contaminanti sconosciuti come muffe e batteri.